Utopia e disincanto. Storie speranze illusioni del moderno

Utopia e disincanto. Storie speranze illusioni del moderno

Editorial: Garzanti

Páginas: 328

Año: 2001

EAN: 9788811674870

13,00 €
ENVÍO GRATIS
No disponible ahora

Tiempo de entrega:
De 2 a 3 semanas.
Utopia e disincanto raccoglie un´amplia scelta della produzione saggistica di Claudio Magris tra il 1974 e il 1998. È un itinerario che percorre territori ben conosciuti dai lettori de Il mito absburgico, Lontano da dove, Itaca e oltre, Dietro le parole e L´anello di Clarisse, ma atraversa anche zone nuove e inesplorate.
Il lettore incontrerà scritti di ampio respiro, che analizzano la nostra attuale condizione umana e storica (quali la svolta di fine secolo , il ruolo dell´intellectuale, la frontiera e l´identità, il libero arbitrio), ma anche fulminei commenti alle bizzarrie della Grande Storia o della cronaca spicciola, riscoperte di libri dimenticati e incontri con destini randagi. I grandi scrittori hanno ovviamente un ruolo centrale: incontriamo Borges e Jünger, Goethe e Hugo, Mann e Dostoievskij, Nievo e Hesse, Broch e Andric, Tagore e Primo Levi...