Signoria

Signoria

Traducción: Ursula Bedogni

Editorial: La Nuova Frontiera

Páginas: 352

Año: 2009

EAN: 9788883731327

13,10 €
5% de descuento
12,45 €
ENVÍO GRATIS
Descatalogado
Por consultar al distribuidor
Nella Barcellona a cavallo tra il XVIII e il XIX secolo, Jaume Cabré ambienta un romanzo che è storico, giallo e psicologico assieme, ma è soprattutto una riflessione sul potere e sulla giustizia.
L´undici novembre del 1799 la cantante francese Marie de l´Aube Desflors viene uccisa nella sua stanza d´albergo, alla fine di una lunga notte che era cominciata con una festa ed era sfociata in un´avventura amorosa con Andreu Parramon, giovane poeta barcellonese. A capo delle indagini è don Rafel Massò, cancelliere del regio tribunale di Barcellona, le cui vicende personali si intrecciano da subito con il destino del giovane Andreu. Simbolo del vecchio mondo settecentesco il primo e delle nuove idee romantiche il secondo, sono due degli indimenticabili personaggi, complessi e profondi, che sono al centro di questo romanzo e che creano una fortissima empatia con il lettore. Attorno a loro si muove una galleria di personaggi secondari che rappresentano la società barcellonese dell´epoca.