La Letteratura di Viaggio. Storia e prospetive di un genere letterario

La Letteratura di Viaggio. Storia e prospetive di un genere letterario

FichaTextoEditorial Guerini E Associati

FichaTextoAno 1987

FichaTextoEan 9788878020085

$22.54
FichaTextoEnvio
FichaDisponibilidadNo

Dal nuovo al vecchio mondo con Jean-Baptiste Labat; Peter Schlemihl e Adalbert von Chamisso, pellegrini nel mondo; Spazio e viaggio nella storiografia del Duecento; Il viaggio en Italia de Karl Hillebrand; Il viaggio sulla carta. Viaggi come strategia di discorso in Kant; Reisebeschreibung nel Settecento tedesco; Il viaggi italiani dei tedeschi nel XVIII secolo; Viaggare per magia; Viaggio, narrazione e forma: appunti sulla poetica di Daniele Del Giudice; Esperienza tra vita e lettura: l´America di Arthur Holitscher e di Franz Kafka; un inedito manoscritto sul viaggio in Itali de Carlo Eugenio di Württemberg nel 1774-1775; Manuali di viaggio medievali per il pellegrinaggio a Roma; Il viaggio in Chile di Giovanni Maria Mastai; Fra Marcel Duchamp e Phileas Fogg; Il viaggio come metafora semiologica in Le città invisibili di Italo Calvino; La città di Parma negli itinerari del viaggiatori tedeschi dei secoli XVIII e XIX; Un illuminista in Moscovia; Riposo, cultura e tempo libero. L´Italia turistica e il settore terziario; Schizzi di viaggio poetici di un avanguardista argentino (Oliverio Girondo); Il Nordafrica come paesaggio esistenziale dell´io; Un viaggio attraverso le avventure del linguaggio: l´opera letteraria di Adolf Wölfi

FichaTituloOtros