Sanguineti/Novecento. Conversazioni sulla cultura del Ventesimo S

Sanguineti/Novecento. Conversazioni sulla cultura del Ventesimo S

FichaTextoEditorial Il Melangolo

FichaTextoPaginas 128

FichaTextoAno 2006

FichaTextoEan 9788870185539

$10.00
FichaTextoEnvio
FichaDisponibilidadDescatalogado
FichaDisponibilidadDescatalogadoSecundario

IDEOLOGIA In un certo senso non ci sono che false coscienze GUERRA Il nuovo secolo pone questioni che appaiono insolubili e tragiche AVANGUARDIE L´obiettivo delle avanguardie non è stato solo quello di essere contemporanei, ma di bruciarsi nel futuro MUSICA, TEATRO Alla fine si potrebbe dire che fra Schönberg e Stravinskij ha veramente vinto Stravinskij ROMANZO, TEATRO Si potrebbe parlare di teatro dello sguardo e di romanzo dell´assurdo FILOSOFI La cosa essenziale è fare buon uso di questi autori in base alla loro utilità storica REALISMO Nel Novecento l´unico realismo è stato quello delle avanguardie CINEMA Nel secolo scorso tutti noi siamo stati macchine da presa viventi TELEVISIONE Il discorso collettivo e sociale ha trovato nella televisione il proprio centro e orizzonte generale PSICOANALISI La dimensione onirica induce a modificare profondamente le forme della scrittura EROTISMO L´esperienza corporea non è un´esperienza naturale MORTE Il nodo centrale della trasmissione culturale sta nell´insegnare all´animale-uomo che deve morire
a cura di Giuliano Galletta

FichaTituloOtros Sanguineti/Novecento. Conversazioni sulla cultura del Ventesimo SFichaTituloOtrosSecundario